Carlo Ciabatti settimo ai Mondiali RS:X Youth

Due giornate di poco vento, dopo una pesante settimana con 20 nodi e oltre, e Carlo Ciabatti non si è fatto sfuggire l'occasione per chiudere alla grande il Campionato del Mondo RS:X Youth a Limassol, Cipro. Nelle ultime tre prove di finale (3-9-5), l'atleta del Windsurfing Club Cagliari si è guadagnato l'accesso alla Medal Race (foto) e nella regata conclusiva è arrivato secondo, dietro al nuovo campione del mondo, l'israeliano Yoav Omer. Alla fine Ciabatti - settimo in clasifica generale - ha scavalcato Luca Di Tomassi come migliore fra gli italiani. Il titolo femminile è stato vinto da Kathy Spychakov, oro a Cagliari nel Mondiale Techno 2015. Classifiche, foto e video su rsxclass.org/youthworlds2016.


J24, una giornata per Vigne Surrau

Ancora tre prove e sempre Botta Dritta al comando nella III tappa del Circuito zonale J24, organizzata dal Windsurfing Club Cagliari. La seconda giornata, corsa in concomitanza con il Memorial Piero Ciabatti dedicato alle derive, è stata caratterizzata da prove molto tecniche e combattute, con Vigne Surrau in evidenza, ma non ha stravolto la classifica.

Una Botta (dritta) alla flotta dei J24

Da quanto tempo non vedevamo quindici J24 in mare tutti assieme? Ma stavolta la flotta sarda non ha tradito le attese e ha rispettato l'appuntamento, dopo una prima rinuncia forzata a causa del maltempo. Alla terza tappa del Circuito zonale 2011 organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, nelle acque del Poetto, sono arrivati da tutta la Sardegna ed hanno corso tre prove entusiasmanti, agli ordini del comitato di regata presieduto da Marco Clivio.

Mille ragazzi a Cagliari per Under 16 e Primavela

Il Windsurfing Club Cagliari nel 2012 collaborerà con la Lega Navale nell'organizzare i Campionati italiani Under 16 e la Coppa Primavela, che dal 1° al 9 settembre porteranno al Poetto un migliaio di giovanissimi velisti impegnati in 8 classi: Optimist, Techno 293, Laser 4.7, 555 FIV, L'Equipe, 420, Tyka, RS Feva.

Coppa Italia per due nei Techno

Marta Maggetti e Andrea Puzzoni consegnano al Windsurfing Club Cagliari anche la Coppa Italia 2011 per la classe Techno 293, nella categoria Under 17. Il poco vento con cui è stata disputata l'ultima tappa - il 12 e 13 novembre nelle acque di Mondello, a Palermo - ha reso la vita difficile ad Andrea ma ha lasciato Marta senza rivali: tre vittorie e un terzo posto su quattro prove e prima nella classifica assoluta di classe.

Una scommessa vinta in mare e a terra

«Ancora una volta grazie per tutto il duro lavoro che ha reso possibile una così bella regata. Il mio ringraziamento va ai soci del Club, ai volontari e a tutte le persone coinvolte nell'organizzazione dell'evento. [ Cagliari Windsurfing 2011 ] ha generato una splendida atmosfera fra i concorrenti, per gli RS:X e per i Techno in particolare. Tutte le persone con cui ho parlato - compresi allenatori e genitori - sono state colpite positivamente da Cagliari e sperano di ritornare».

Arriva la flotta degli RS:X e dei Techno

Trecentocinquanta giovani atleti da oltre 20 nazioni, dall’Argentina a Hong Kong, passando per la Russia: le liste degli iscritti non sono ancora definitive, ma sicuramente sarà numerosa e variopinta la flotta di windsurf che tra pochi giorni darà spettacolo nel Golfo degli Angeli. Dal 22 al 28 ottobre la manifestazione Windsurfing Cagliari 2011 metterà in scena i Campionati Mondiali giovanili RS:X, gli Europei della classe Techno 293 e i Campionati europei Raceboard Master.

Poco vento a Oristano e Maggetti vola

Il campionato zonale 2011 per le Classi Techno 293 ed RS:X fa la quarta e ultima tappa a Oristano e trova il vento (poco) che piace a Marta Maggetti, insuperabile in queste condizioni: Michele Cittadini le passa davanti una sola volta, un battagliero Mattia Onali (in gara con gli Under 17) la insegue per tutte le prove, Francesco Casti deve accontentarsi di una vittoria.

Maggetti e Cittadini, duello a Venezia

La solita sfida tra Marta Maggetti e Michele Cittadini nella Classe Techno 293 ha animato i Campionati nazionali Under 16 a Venezia, completati con molta fatica a causa del vento incerto, che ha consentito di disputare appena cinque prove. Alla fine l'ha spuntata Marta, battuta soltanto una volta.

Ciabatti-Mereu secondi al Nazionale HC16

Una rivoluzione generazionale nelle acque di Grosseto: al Campionato nazionale Hobie Cat 16, primo posto per i romani Rudy Ruggiero e Pietro Tibuzzi. La flotta cagliaritana stavolta deve accontentarsi del secondo posto, con Antonello Ciabatti e Luisa Mereu, di qualche onorevole piazzamento e del titolo femminile conquistato da Valentina Gessa con Irene Bezzi.

Marta Maggetti d'oro agli EuroGames sul Garda

Una medaglia d'oro e una sonora rivincita sulla campionessa del mondo del Techno 293. Marta Maggetti può essere contenta della trasferta a Riva del Garda per gli European Youth Sailing Games. Nell'ultima giornata, con due primi posti, ha spazzato via ogni illusione delle inseguitrici. Bronzo sfumato invece per Michele Cittadini fra i maschi.

Summer Cup, la prima volta di Ciabatti-Dessy

C'è sempre una prima volta: prova e riprova, Daniele Ciabatti e Roberto Dessy sono riusciti finalmente a vincere la Porto Pino Summer Cup, classica e festosa regata di fine luglio che anche quest'anno ha portato nel Sulcis la flotta degli Hobie Cat 16 del Windsurfing Club Cagliari. Sul podio anche Gessa-Pilota e Congiu-Clarkson.

... e la festa continua a Marina Piccola

Il primo abbraccio all'aeroporto, con striscioni, cartelli, trombe e fischietti: un assaggio della festa mondiale per Mattia Onali e per tutto lo squadrone del Techno 293 che rientrava da San Francisco. L'attesa ad Elmas è stata lunga, ma quando le porte della sala arrivi si sono aperte e sono apparsi Mattia, Marta, Michele, Andrea, Elena, Alberto, Luca e Mauro è stato un tripudio di baci ed abbracci, foto e anche qualche lacrima di commozione.

Festa a San Francisco per Mattia mondiale

Battaglia fino all'ultima boa nella giornata finale dei Mondiali Techno 293 a San Francisco. Se fra gli Under 15 Mattia Onali era già sicuro della vittoria e ormai aveva solo voglia di festeggiare, le ragazze dell'Under 17 si sono giocate le posizioni sul podio con la prova conclusiva: l'americana Lepert - nella morsa della squadra britannica - si è arresa a una delle gemelle Sills, Saskia. Tra i maschi, Adam Purcell ha sprecato tutto con le due peggiori prestazioni del campionato.

Formula, la tappa finale ad Andrea Beverino

Andrea Beverino stravince al Poetto la sesta e ultima tappa della Coppa Italia 2011 Formula Windsurfing e, per la seconda volta, il Trofeo Davide Beverino intitolato a suo fratello, grande campione di windsurf scomparso qualche anno fa nelle acque di Cagliari. Andrea ha collezionato 3 primi posti e 3 secondi, concedendosi il lusso di non disputare la settima prova per manifesta superiorità.

Campioni italiani, con la California in testa

Marta Maggetti, Michele Cittadini e Mattia Onali hanno dominato - ancora una volta - il Campionato italiano della Classe Techno 293, svoltosi nella prima settimana di luglio a Frassanito, in Puglia. Nelle cinque prove corse con vento medio-leggero, i giovani atleti del Windsurfing Club Cagliari guidati dal coach Mauro Covre hanno dimostrato di essere, e di gran lunga, i primi della classe in Italia.

Condividi contenuti