Marta Maggetti campionessa mondiale RS:X Youth

Marta Maggetti è la nuova campionessa mondiale Youth nella Classe RS:X. A Civitavecchia l'atleta del Windsurfing Club Cagliari ha chiuso la Medal race con un grande secondo posto ma le sarebbe bastato molto meno, dopo che l'israeliana Hadar Heller - in testa alla classifica fin dalla prima giornata - ha buttato in mare il vantaggio e la medaglia d'oro facendosi squalificare in partenza, nell'unica prova che contava davvero. Resta in Italia anche il titolo maschile, vinto nettamente da Mattia Camboni (LNI Civitavecchia); buono il settimo posto di Michele Cittadini.

Applausi a Marta per averci creduto fino in fondo, anche dopo lo sconfortante 17° di ieri, e per aver messo l'avversaria sotto pressione. Il coach Mauro Covre evidentemente è riuscito a tenere alta la convinzione senza che diventasse tensione eccessiva. Nella Medal race Marta è stata preceduta solo dalla francese Melanie Jariel e ha battuto un'altra francese, Maelle Guilbaud, terza sul podio.

festa dopo la premiazione ai Mondiali RS:X Youth


Tra i maschi Camboni aveva praticamente vinto il titolo con un intimidatorio 1-1-1 di venerdì. Nella Medal race poteva limitarsi a non fare disastri e controllare l'israeliano Mayan Rafic, l'unico che ancora potesse raggiungerlo: ha fatto di più, lasciando spazio solo al russo Evgeny Ayvazyan e chiudendo al secondo posto, proprio davanti a Rafic. Michele Cittadini ha chiuso la prova con un settimo posto che gli vale la stessa posizione in classifica generale, con un passo avanti rispetto al piazzamento della vigilia. Anche per lui un buon campionato - il primo Mondiale nella Classe RS:X -  forse con pochi acuti (un 2° posto il miglior piazzamento) ma con una presenza costante fra i primi otto, a parte le ultime due prove di venerdì.

La squadra cagliaritana porta a casa anche il 16° posto di Elena Vacca (23ª nell'ultima prova), subito alle spalle di Noelle Finch e Saskia Sills e davanti a Pilar Lamadrid e Shahar Tibi: tutte ragazze abituate a salire sul podio. Tra i maschi, Carlo Ciabatti è 5° nel gruppo B e 46° nella classifica assoluta, Andrea Schirru 15° e 56°.

Queste le classifiche dopo la Medal race (classifiche complete sul sito della Classe RS:X).

RS:X Youth femminile

pos num atleta tot netto q1 q2 q3 q4 q5 q6 f1 f2 f3 MR
1ITA 157Marta MAGGETTI533679134116(17)4
2ISR 9Hadar HELLER50432(7)3133612OCSM
3FRA 551Maelle GUILBAUD10361(DNC)22116847156
4RUS 271Stefania ELFUTINA8366(17)131027172348
5GBR 961Emma WILSON1188364RDG 521102712(35)16
6FRA 295Bérénice MEGE115861116617(29)3181212
7FRA 343Melanie JARIEL127904151118146182(37)2
8NED 203Sara Lucille WENNEKES12399319671298(24)2114
9ISR 4Adi YAFFE COHEN144.5102.522RDG 19.5179(OCS)1255310
10GBR 561Imogen SILLS1451079812201541110(38)18

RS:X Youth maschile

pos num atleta tot netto q1 q2 q3 q4 q5 q6 f1 f2 f3 MR
1ITA 88Mattia CAMBONI27212213(6)61114
2ISR 900Mayan RAFIC58384451492(20)36
3ARG 401Bautista SAUBIDET BIRKNER62451315139(17)1012
4ITA 60Daniele BENEDETTI7752222218316(25)16
5RUS 3Evgeny AYVAZYAN6553(12)7683106922
6FRA 22Igor DE L'HERMITE93604113155(33)3RDG 1810
7ITA 38Michele CITTADINI9773788662814(24)14
8ISR 19Baz BELL947414457410(20)6168
9ISR 17Yael PAZ99761054494715(23)18
10FRA 683Victor RIGOLOT108855611221510(23)1420