Carlo Ciabatti settimo ai Mondiali RS:X Youth

Due giornate di poco vento, dopo una pesante settimana con 20 nodi e oltre, e Carlo Ciabatti non si è fatto sfuggire l'occasione per chiudere alla grande il Campionato del Mondo RS:X Youth a Limassol, Cipro. Nelle ultime tre prove di finale (3-9-5), l'atleta del Windsurfing Club Cagliari si è guadagnato l'accesso alla Medal Race (foto) e nella regata conclusiva è arrivato secondo, dietro al nuovo campione del mondo, l'israeliano Yoav Omer. Alla fine Ciabatti - settimo in clasifica generale - ha scavalcato Luca Di Tomassi come migliore fra gli italiani. Il titolo femminile è stato vinto da Kathy Spychakov, oro a Cagliari nel Mondiale Techno 2015. Classifiche, foto e video su rsxclass.org/youthworlds2016.


Italian Slalom Tour, tappa per Onali al Poetto

Mattia Onali ha vinto al Poetto la quinta tappa dell'Italian Slalom Tour, Circuito Centro Nord, valida anche per il Campionato Slalom della III Zona. Dietro a lui nella classifica assoluta Roberto Tavazzi (LNI Golfo Asinara) e un altro atleta del Windsurfing Club Cagliari, Davide Meloni. Dopo un sabato di completa bonaccia, qualche ora di vento forte ha salvato la regata.

Laser, Enrico Strazzera primo nell'Italia Cup

Una vittoria sudata nell'ultima prova dell'Italia Cup a Cagliari ed Enrico Strazzera sorpassa Marco Benini (Fraglia Vela Riva) nella classifica finale della classe Standard: pari punti ma tre primi posti contro uno solo del rivale. Nella classe 4.7 successo di Giuseppe Santagati (Circolo Nic Catania), mentre Guido Gallinaro (Fraglia Vela Riva) ha vinto tra i Radial.

Argento mondiale T293 per Enrica Schirru

il podio Under 17 ai Mondiali Techno 293 a Torbole

Un anno di più, un gradino più sù nel Techno 293. Dal Mondiale 2015 di Cagliari all'edizione 2016 a Torbole, nell'Under 17 femminile l'argento è diventato oro per Giorgia Speciale e il bronzo è diventato argento per Enrica Schirru. Fuori gara l'israeliana Katy Spychakov, passata di categoria, sono salite sul podio nello stesso ordine le 2-3-4 applaudite in Sardegna.

Coppa Italia Techno Under 13 per Alessandro Melis

Alessandro Melis ha vinto la Coppa Italia Techno 293 nella Categoria Under 13. Già sicuro del successo dopo la regata di Coluccia, l'atleta del Windsurfing Club Cagliari nella quarta e ultima tappa ha scelto di debuttare nell'Under 15, classificandosi terzo. Per la Sardegna vittorie di Coppa anche con Alberto Citzia dello Sporting Club Sardinia (Esordienti) e Lucia Napoli della LNI Carloforte (Kids CH4).

Gessa e Dessy campioni zonali Hobie Cat 16

Due prove vinte e un secondo posto, dopo l'avvio difficile di sabato: così Piero Gessa e Roberto Dessy si sono portati a casa il titolo zonale Hobie Cat 16 per la stagione 2016. Staccati di tre punti Roberto Caddeo e Pierpaolo Massoni, secondi già sabato e in corsa per la vittoria fino a uno sciagurato 13º nella quinta prova. E alla fine stavolta torna sul podio Daniele Ciabatti, con Paola Trois a prua, dopo qualche stagione in ombra.

Zonale Techno, tre vittorie a Porto Pollo

Quarta tappa del campionato zonale Techno 293 e il Windsurfing Club Cagliari torna da Porto Pollo con tre affermazioni nelle categorie maggiori: Alessandro Verona nell'Under 17, il solito Alessandro Melis nell'Under 15 e Sofia Ciaravolo nell'Under 13. Un ottimo test in vista della tappa laziale della Coppa Italia.

Le medaglie della vela nel Trofeo CONI

Grazie alla vela, la Sardegna conquista una medaglia d'argento a squadre nella giornata di apertura del Trofeo CONI a Cagliari: decisivi il primo posto di Alessandro Melis (Windsurfing Club Cagliari) nel Techno 293 e il secondo nel 420 con Davide Mulas e Nicolò Atzori. Laura Crisi si è piazzata settima nella flotta Optimist. Nella classifica per regioni la Sardegna è seconda dietro al Trentino.

Melis e Schirru vincono nel Techno a Coluccia

Alessandro Melis ancora una volta dominatore assoluto fra gli Under 13; Enrica Schirru prima delle ragazze Under 17: sono i piazzamenti migliori della squadra che il Windsurfing Club Cagliari ha schierato alla Wind Techno Cup. Per una settimana, dal 5 al 10 luglio, 230 fra i più promettenti atleti del windsurf italiano si sono sfidati nella Baia di Porto Liscia. Strutture spartane a terra, organizzazione efficiente e condizioni meteo diverse fra una giornata e l'altra: un grande successo.

Patuk conquista il Trofeo Paolo Brianda

Patuk di Raymond Fadda ha vinto l'edizione numero 33 della Sant'Efis Cup e il Trofeo Paolo Brianda, precedendo Shu (Giuseppe Orrù) sia in tempo reale che in compensato. Nella Veleggiata, vittoria per Pura Vida di Emilio Marroccu, prima al passaggio alla boa di Nora e prima in tempo reale anche sul traguardo, in poco più di 4 ore.

Ciabatti-Mereu primi nella regata nazionale HC16

Il maestrale ha bloccato anche l'ultima giornata della regata nazionale multiclasse Hobie Cat: raffiche oltre i 30 nodi hanno costretto le flotte a terra. Con le tre prove disputate sabato (1-3-1) Antonello Ciabatti e Luisa Mereu si sono aggiudicati la regata HC16, davanti ad altri due equipaggi del Windsurfing Club Cagliari, Caddeo-Massoni e Gessa-Dessy. Regata non valida invece per i Dragoon, che non hanno raggiunto il numero di prove minimo.

O'pen Bic, a Vincis e Nonnis la tappa dello Zonale

Il vento non era più quello del sabato, per fortuna, ma la flotta O'pen Bic ha trovato al Poetto condizioni belle e impegnative per la seconda tappa del campionato zonale, organizzata dal Windsurfing Club Cagliari. Quattro prove disputate per gli Under 16 (con qualche defezione), solo due per gli Under 13. Lega Navale Sulcis e Lega Navale Villasimius si danno battaglia nella categoria maggiore mentre il Circolo Nautico Arbatax piazza una barca in testa alla classifica fra i più giovani.

Dragoon e Tika, seconda prova dello Zonale al Poetto

La seconda giornata dello Zonale multiclasse per Dragoon e Tika conferma i valori già visti qualche settimana fa. Alessandro Serra e Chiara Baccara hanno aggiunto alla classifica altri tre primi posti (più una prova non completata dopo una scuffia sul lato di poppa).

Zonale Techno salvato da un soffio di maestrale

Il Windsurfing Club Cagliari cala un tris nella prima tappa del campionato zonale Techno 293, al Poetto: con un soffio di maestrale, vittorie nette per Enrica Schirru (Under 17), Alessandro Melis (Under 15) e Sofia Ciaravolo (Esordienti). Le classifiche dei giovanissimi invece premiano altri due circoli che lavorano bene: lo Sporting Club Sardinia con Samuel Manca e la Lega Navale Carloforte con Lucia Napoli.

Hobie Cat 16, i ragazzi attaccano i veterani

Il Campionato di flotta apre la stagione ufficiale dell'Hobie Cat 16 e sembra che non sia cambiato granché: dopo 4 prove, Ciabatti-Mereu alla pari con Gessa-Dessy e Caddeo-Massoni staccati di due punti. Il realtà la novità interessante è al quarto posto: due giovani - Federico Budroni e Giulia Faggioli - che se la sono giocata alla pari con i veterani, piazzandosi per due volte secondi.

Azzurre fuori dalla medal race ai Mondiali RS:X

Ventiduesima assoluta e quarta delle Under 21: Marta Maggetti non fa salti di gioia per i piazzamenti ai Mondiali RS:X a Eilat, in Israele. Miglior risultato per lei: un 4º posto nella quinta prova di finale. Undicesima Flavia Tartaglini.

Condividi contenuti